Panoramica

Autotest rapido per la rilevazione di sangue nelle feci (associato al cancro del colon)

L’emoglobina, una proteina vitale dei globuli rossi, è fondamentale per il trasporto di ossigeno in tutto il corpo. Nell’analisi del sangue fecale, l’emoglobina acquista importanza in quanto il sanguinamento nel tratto gastrointestinale può portare alla sua presenza nelle feci. Il sangue fecale, potenziale indicatore di vari disturbi gastrointestinali, può essere difficile da individuare a causa di sintomi silenti. L’esame visivo da solo può essere insufficiente, rendendo l’identificazione del sangue nelle feci essenziale per rivelare problemi gastrointestinali sottostanti. Si raccomanda uno screening regolare del sangue occulto fecale, soprattutto a partire dai 45 anni, per una diagnosi precoce.

Poly-Check, un test rapido immunologico specifico per la rilevazione dell’emoglobina nelle feci, si distingue per l’eliminazione della necessità di restrizioni dietetiche comuni ai test al guaiaco. Riconoscendo che i polipi possono sanguinare in modo intermittente, Poly-Check raccomanda un approccio di campionamento delle feci per tre giorni consecutivi, aumentando la probabilità di rilevare i sanguinamenti intermittenti e fornendo informazioni più affidabili per la sicurezza del paziente.

A chi è rivolto il test?

Per chi vuole determinare la presenza o l’assenza di sangue occulto nelle feci.

Come si usa

Raccolta dei campioni (primo, secondo e terzo giorno):

  1. Lavarsi le mani e raccogliere ogni giorno le feci su una striscia di carta separata.
  2. Immergere la punta della fiala nelle feci, evitando gli eccessi per ottenere risultati accurati.
  3. Tappare bene la fiala, agitare per sospendere il campione e conservare in frigorifero.
  4. Smaltire la striscia di carta nella toilette.

Realizzazione del test (dopo un periodo di raccolta di 3 giorni):

  1. Aprire la busta, rimuovere il dispositivo e lasciare che la fiala raggiunga la temperatura ambiente.
  2. Rompere la punta viola, posizionare il dispositivo su una superficie piana.
  3. Aggiungere esattamente cinque gocce di estratto nel pozzetto del campione.
  4. Leggere il risultato dopo 10 minuti, evitando l’interpretazione dopo 15 minuti.

Avete bisogno di aiuto per il vostro test?
Provate il nostro strumento di assistenza per il test

Ho bisogno di aiuto per il mio esame

Risultati e raccomandazioni

Analyze

Result

Summery

 Il test è positivo
Nella finestra appaiono due linee coloratesotto i segni T (Test) e C (Controllo). L’intensità della linealinea T può essere più chiara dell’intensità della linea C. Questo risultato significa che nelle feci è presente del sangue e che è necessarioQuesto risultato indica la presenza di sangue nelle feci e la necessità di consultare un medico.consultare un medico.
Il test è negativo
Sotto il segno C (Controllo) compare una sola linea colorata.il segno C (Controllo). Questo risultato significa che non c’è sanguesangue nel campione di feci.
Risultato non valido
Non compare alcuna riga sotto la lettera C.in questo caso, non è possibile interpretare il test, che deve essereessere considerato non valido. Si raccomanda di ripeteresi consiglia di ripetere il test con un nuovo test Poly-Check® e un nuovo campione di feci.

Domande e risposte

Come funziona Poly-Check®?
Le lesioni gastrointestinali sono spesso sanguinanti. Il sangue può essere rilevatospecificamente da Poly-Check® nelle feci quando la concentrazione è maggiore di10 ng/mL. La presenza di sangue può essere spiegata da diverse cause: ulcere,emorroidi, cancro del colon-retto. La probabilità di sanguinamento intermittente aè aumentata dalla procedura di raccolta dei campioni su 3giorni di corsa.Il test Poly-Check® utilizza una coppia di anticorpi che rilevano in modo specifico la presenza diemoglobina producendo una linea colorata sotto il segno T della cassetta.Una linea di controllo che cattura l’eccesso di reagente appare come una linea colorata sotto il valore diC della cassetta. Se compaiono entrambe le linee, il test indica che il livellodell’emoglobina è superiore alla norma (> 10 ng/mL determinati contro la purificatamateriale emoglobinico umano).Questa procedura consente di ottenere un risultato più accurato per il paziente, soprattutto per quanto riguardafasi iniziali delle malattie e, quindi, maggiori probabilità di curarle
Il test Poly-Check® può essere eseguito in qualsiasi momento della giornata quando si ha l’intestinomovimento.
I risultati sono accurati se si rispettano attentamente le istruzioni.Tuttavia, il risultato può essere falsato se il test Poly-Check® si bagna prima del test.le fasi di esecuzione o di raccolta delle feci non sono state eseguite correttamente oppure se il campioneè contaminato da sangue di origine diversa dalle feci (tagli, emorroidi),mestruazioni, ecc…) o se viene erogato un numero errato di gocce nel pozzetto del campione.
Il colore e l’intensità delle linee non hanno alcuna importanza ai fini del risultato.interpretazione. Le linee devono essere omogenee e piene.
Quando viene visualizzata questa riga, significa solo che il test è stato eseguito correttamente e cheil risultato del test è valido, ma non ha alcun ruolo nell’interpretazione del risultato.
No. Il test deve essere letto dopo 10 minuti e prima di 15 minuti dall’assunzione diaggiunto l’estratto. I risultati sono affidabili fino a 15 minuti.
Se il risultato è positivo, significa che è stato rilevato sangue nelle feci.e che è necessario consultare un medico per mostrare i risultati del test. Poi, ilIl medico deciderà cosa fare.
Se il risultato è negativo, significa che il test non è riuscito a rilevare la presenza di sangue nelle feci.campione. Nel frattempo, per i pazienti di età pari o superiore a 45 anni o conparenti affetti da tumore del colon-retto, si raccomanda di eseguire un esameogni anno.

Il test Poly-Check® è accurato ed è utilizzato da oltre 10 anni da professionisti del settore. I rapporti di valutazione mostrano un accordo complessivo di almeno il 93% ([86,78 – 97,17*]). con diversi metodi di riferimento. Sebbene questo test sia affidabile, i falsi positivi o Si potrebbero ottenere risultati falsi negativi.

*CI 95%: Intervallo di confidenza del 95%